News

Alternanza scuola-lavoro: come fare?

Il futuro è ufficialmente arrivato! Il World Economic Forum di Davos si è appena concluso lasciandoci riflettere sulle sue sorprendenti rivelazioni.

È vero, l'occupazione sta tornando a salire a livello mondiale, ma la qualità? Come afferma l'ILO - l'Organizzazione Internazionale per il Lavoro - i nostri posti di lavoro sono a rischioTecnologie sempre più sofisticate possono sostituire il lavoro dell'uomo.

Internet e la digitalizzazione sono sicuramente le prime cause. Le nuove economie della rete ci pongono davanti a un paradosso: vogliamo tutto gratis, ma ad essere gratis rischia di essere anche il nostro lavoro. È un fenomeno già in corso, come correre ai ripari? Qui, vi proponiamo alcune idee.

Una proposta per tenere lavoro umano e tecnologie allo stesso passo è l'alternanza scuola-lavoro. L'idea che le aziende partecipino alla formazione di giovani studenti tenendoli aggiornati alle innovazioni prende sempre più piede nel mondo dell'imprenditoria italiana. Un'importante azienda del torinese ci ha voluto comunicare la sua visione in merito e noi abbiamo deciso di pubblicarla in questo articolo. Da leggere assolutamente.

L'alternanza scuola-lavoro potrebbe essere la chiave per acquisire le competenze digitali più all'avanguardia. Come dimostra uno studio Randstad - che commentiamo in questo articolo - i giovani imparano l'ICT più dalla pratica che sui libri, e più on the job che a casa o a scuola. E sono sempre più freelance.

Proprio il lavoro freelance, insieme al lavoro agile, è il tema dell'ultimo intervento di legge sul mondo del lavoro. Con il Disegno di Legge su Lavoro Autonomo e Smart Working (trovate il testo a questo link) si vogliono dare più tutele e più riconoscimenti a chi lavora in proprio o ai dipendenti che lavorano da casa. Su quest'ultimo aspetto, una considerazione importante: il lavoro agile sarà un patto dove la conciliazione vita-lavoro deve essere legata ad un aumento di produttività. Una finestra importante sul lavoro del futuro, che esploriamo in questi due articoli.

A proposito di lavoro futuro, sarà la Gestione delle Risorse Umane il lavoro dei prossimi quattro anni? Tornando a parlare del World Economic Forum, pare di sì. Gli esperti di Davos indicano nelle Gestione Risorse Umane la competenza chiave del 2020. Scoprite tutte le altre a questo link.